Warsaw 1.1 ºC
1 EUR = 4.69 PLN
Contattaci

Gastronomia

Pierogi  Mini.jpg

Paese che vai, cibo che trovi!

La cucina polacca è particolarmente ricca e deve la sua varietà all’influsso di diverse etnie che nel corso dei secoli hanno convissuto per ragioni storiche sul territorio dell’attuale Polonia: ebrei, ucraini, bielorussi, lituani, russi, tedeschi, cechi, austriaci e, sì, anche italiani. Spiccano i prodotti tipici, regionali, DOP e IGP, i sapori genuini e l'utilizzo dei prodotti della terra, ma anche le nuove tendenze e il recupero di ricette antiche.

All’estero la gastronomia polacca è conosciuta soprattutto per le diverse varietà di affettati e per l’ottima vodka, qualche volta confusa con la cucina tedesca per l’uso dei crauti, della birra e della carne di maiale, con quella russa per via del barszcz (zuppa di barbabietole), della vodka e dei pierogi (ravioli – possono essere ripieni di carne, formaggio, frutta, funghi). Ma durante un viaggio in Polonia si scopre che è molto più di questo, e che ogni regione è una storia gastronomica a sé.

Al momento la Polonia che sta vivendo una vera rivoluzione gastronomica, rivalutando il proprio patrimonio e la ricchezza naturale del territorio. Un viaggio nella cucina polacca è dunque soprattutto un viaggio attraverso le regioni, dove i piatti riflettono la varietà  del territorio, le contaminazioni avvenute dal contatto con diversi popoli e la storia, creando una diversità che rende la cucina polacca in un certo senso simile a quella italiana: le regioni, pur avendo dei punti di riferimento in comune, riescono a essere così gastronomicamente distanti tra loro da sembrare addirittura paesi diversi.

Le 16 regioni della Polonia hanno tutte le loro peculiarità, la loro varietà naturalistica, paesaggistica ed esperienze storiche diverse, sono pertanto ben 16 esperienze di cucina diverse. Non solo pierogi quindi (anche se rimangono i re indiscussi delle tavole polacche!), ma anche carne, pesce, ottimi dolci, prodotti locali e tradizionali che nascono in stretta relazione con il territorio… Ricette tradizionali, ma anche reinterpretazioni in stile new ancient cuisine, giovani chef che cercano ispirazione nei boschi, nelle montagne, nelle zone di laghi e al mare. La gastronomia polacca è in fermento e riflette il territorio dal quale proviene, da sud a nord, da est a ovest di un paese straordinariamente variegatoil, di cui la cucina è il riflesso della complessità naturalistica, storica e culturale.

Kopytka ovvero gli gnocchi polacchi
"Giovedì gnocchi" è una tradizione a cui nessuno è disposto a rinunciare.
Racuchy, frittelle di mele polacche
Con l'autunno fare merenda, sorseggiando un tè o una cioccolata calda, guardando fuori dalla finestra il paesaggio tingersi dai colori più caldi, è un avvenimento che aspettiamo tutti ogni anno. 
Sernik, il dolce polacco a base di twarog
Il Sernik è uno dei dolci più famosi della Polonia. Si tratta di una simil cheesecake, preparato con il twaróg, un formaggio fresco simile alla ricotta.
Vodka
La tradizione della produzione e della consumazione delle bevande alcoliche in Polonia risale già agli inizi del Medioevo.La birra, il vino, distillati e acqua vite da sempre hanno fatto parte della nostra tradizione, accompagnandoci...
la zuppa tipica polacca żurek
La cucina polacca può essere descritta come un’armoniosa e magica combinazione ottenuta dalle influenze delle varie tradizioni culinarie dei paesi che un tempo occupavano il terreno di quella che oggi viene chiamata Polonia.
RICETTE: PIEROGI CON FORMAGGIO E PATATE
La ricetta per il piatto polacco più conosciuto e più amato dagli italiani che hanno avuto l’occasione di assaggiare la cucina polacca.
Babka, la torta pasquale lievitata
La Pasqua è una festa molto attesa in Polonia. Colori, sapori e piccole usanze tipiche creano in questo periodo un’atmosfera veramente unica.
Immagine di tipiche pietanze polacche, ravioli, ciambella di pane
Scoprite la straordinaria varietà della cucina polacca!
quattro dolci ripieni polacchi poggiati su un piatto
Ricetta golosa per i krapfen polacchi
Biscotti di pan di zenzero decorati con glassa
La ricetta per pierniki, tipici biscottini natalizi, speziati e profumosi!
Bicchiere di vin brulé decorato con arancia, baccello di vaniglia e cannella
La ricetta per il vin brulé, vino caldo speziato in polacco chiamato grzaniec.
Piatto fumante di pierogi serviti con pancetta, cipolla ed erba cipollina
La ricetta per il piatto più famoso della Polonia!
Szarlotka, il dolce di mele polacco con una mela rossa accanto e una forchetta. Servito con una spolverata di zucchero a velo.
La ricetta base per la classica torta di mele polacca, la szarlotka
Piatto tipico della Bassa Slesia: gnocchi di patate con involtino di manzo.
28 strutture, oltre 100 piatti tradizionali, e tanta, tanta bontà! Vi presentiamo i “Sapori della Slesia”, uno dei primi e più sviluppati percorsi gastronomici in Polonia.
Quattro barattoli di miele, di cui solo tre sono pieni. Appoggiati su un tavolo di legno in un giardino.
La cucina della Pomerania Occidentale, una cucina di cui la storia si spezza in due.
Vigneto al calar del sole.
Doni della natura e influenze multicutlurali, ecco la cucina della regione Lubuskie!
Manufaktura, centro commerciale di Łódz. Una bancarella colorata con accanto un gruppo di persone che parla all'imbrunire.
Nella Polonia centrale la multiculturale regione di Łódź unisce le tradizioni gastronomiche di varie nazioni. Scopri tutte le sue sfumature!
Persone che preparano i pierniki all'interno di un museo a Torun
Scopri la cucina della regione dei pierniki!
POLOGNAM, SCOPRI CHI È IL NOSTRO FOOD REPORTER
Scopri il food lover che prossimamente viaggerà a Varsavia!
Tramonto
La complessa identità dell cucina della Bassa Slesia e della Regione di Opole
Cestino contenente delle ciliegie
Scopri la cucina della regione Santacroce (Świętokrzyskie)
Persone vestite in abiti tipici
Scopri la straordinaria varietà della cucina locale
Famiglia che cammina in mezzo alla natura
Storie di gusto e di confine
Cornetto di San Martino
Scopri la cucina della regione di Wielkopolska
Piatto tipico della Prepacarpazia
La cucina della Precarpazia, genuina e multietnica
Scoprire i sapori della Slesia
Un viaggio culinario nella Regione della Slesia
La cucina della Varmia-Masuria
La cucina della "terra dei mille laghi", la Varmia-Masuria"
POLOGNAM, assaggi di Polonia
Metti le mani in pasta e diventa il nostro food reporter! Su Instagram il contest lanciato in collaborazione con Ricettedellanonna.net.
Un viaggio gastronomico a Cracovia
La tradizione culinaria di Cracovia è particolarmente ricca e varia
Le specialità culinarie di Varsavia e della regione Masovia
Varsavia e la sua regione, la Masovia, sono un paradiso gastronomico, tra i luoghi della Polonia più stimolanti e variegati per i palati più esigenti
Piatto tipico
La straordinaria ricchezza della cucina regionale della Pomerania
Foto dei cornetti di San Martino
La festa e il cornetto di S. Martino a Poznan
Torta al cioccolato con scritta "Alleluia"
Cosa si mangia in Polonia per Pasqua?
Mangiare nella Varmia-Masuria: prodotti regionali
Prodotti regionali provenienti dalla "terra dei laghi", la Varmia-Masuria
Piatti con patate, pezzi di pizza e insalata.
Zapiekanka, szaszłyk, golonka, kiełbasa... Lo street food polacco si sta reinventando!
Mele appese ad un albero
 La Masovia (Mazowieckie) è tra le sette regioni polacche con oltre 100 prodotti tradizionali registrati dal Ministero dell'Agricoltura
Pezzi di cioccolato in un barattolo di vetro
Se anche a voi al solo suono della parola „cioccolato” si illuminano gli occhi, dovete assolutamente assaggiare quello prodotto in Polonia. 
Paczki (bomboloni polacchi)
Il Carnevale in cucina: i dolci più popolari in Polonia
Hala Koszyki a Varsavia
Hala Koszyki, un padiglione storico dedicato interamente all’enogastronomia
Piatti tipici della Vigilia di Natale in Polonia
Scoprite alcuni tipici piatti della tradizione natalizia polacca
Formaggio affumicato decorato a mano
La Małopolska è una delle regioni polacche con più prodotti tradizionali (152 secondo il Ministero dell’Agricoltura!), regionali e protetti. 
Vodka in un bicchiere e frutti rossi
La Polonia ha sempre conteso con la Russia il proprio primato sulla vodka; il primo documento in cui questa bevanda viene menzionata risale al 1405.
Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter