1 EUR = 4.25 PLN

“Ci sono persone che trascorrono ogni vacanza sulla terraferma. Io non appartengo a queste. Appena ho un po’ di tempo libero navigo verso nuove avventure. In Polonia nella regione Zachodniopomorskie ho trovato condizioni per veri professionisti. Ci sono grandi bacini acquatici, i bei laghi consentono di riposare e ammirare la natura, e poi c’è il Mar Baltico con le sue emozioni “marine”. Mi sono fermato in vari portivo e mi sono divertito nelle diverse stazioni balneari. Di sicuro tra un anno tornerò qui per un’altra bella avventura!”

Stettino, capoluogo della regione, è stata per oltre 500 anni la sede dei principi della dinastia dei Grifiti che regnavano sui territori compresi tra l’isola Rugia e Lebork. Ciò che oggigiorno di loro resta è il castello rinascimentale.
Il cimitero qui presente è uno dei più grandi d’Europa.


La regione è suddivisa in due zone: la costiera Baltica e la terra Zachodniopomorska. Sul litorale sono presenti interessanti città quali: Kolobrzeg, Miedzyzdroje, Gaski, Pobierowo. 

L’attrattiva principale della regione è l’isola di Wolin – sul cui territorio troviamo un parco nazionale. Anche se sullo stemma di Wolin è raffigurata un’aquila, nella realtà è molto più semplice incontrare il bisonte! In tutto ve ne sono 7 e tutti vivono protetti nella riserva.

La regione è, per la presenza dei suoi numerosi laghi, ottimale per tutti coloro che amano gli sport acquatici quali la vela, il windsurf, il kajak. Lungo il fiume Drawa, , che attraversa il Parco Nazionale di Drawski e che, per le sue fattezze ricorda un fiume di montagna, si organizzano traversate in kajak.

Dal porto di Swinoujscie partono traghetti alla volta della Danimarca e della Svezia oltre che in direzione di alcuni porti tedeschi quali Heringsdorf, Bansin e Ahlbeck.

Szczecin540.jpg

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Pianifica un viaggio
Quante persone?
1
Per quanto tempo?
2 giorni

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter