1 EUR = 4.3 PLN

La città rispecchia completamente il suo nome, infatti Zielona Gora significa letteralmente " collina verde" e da lontano si vedono benissimo le verdi colline sulle quali sorge la città.

A pochi passi dal confdine tedesco, fece prima parte  della Slesia, poi della Boemia, passò sotto il domino asburgico e quello prussiano. Nota nell'800 per la coltivazione della vite e per la produzione di vino, oggi è sede di una sagra dell'uva che celebra questo suo passato.

 La Città Vecchia è caratterizzata da edifici del 700 e dell'800; al centro si trova il municipio, edificio originariamente gotico, oggi in stile neoclassico e neorinascimentale. Non lontano si trova la chiesa di Santa Jadwiga con interni gotici, rinascimentali e barocchi.

L'ex chiesa evangelica, più a nord, è caratterizzata da una torre neoclassica. soffitti in legno e arredi rococò.

Interessante è il Museo della Terra di Lubusz che custodisce collezioni di arte antica, arte polacca del XX secolo e una sezione dedicata alla viticoltura.

Per maggiori info

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Pianifica un viaggio
Quante persone?
1
Per quanto tempo?
2 giorni
Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter