1 EUR = 4.25 PLN

16xPolonia. Il festival virtuale delle regioni

16xPolonia.jpg

Polonia – vorresti andarci ma non sai dove esattamente?

Ci sono 16 regioni dal carattere completamente differente dove si respira l'aria di mare o di boschi o di montagna, fatte di pianure con campi di grano dorati o di freschi pascoli.

Ci sono 16 capoluoghi e città più piccole, moderne, slanciate verso il futuro o gotiche, medievali o rinascimentali, vivaci, accoglienti, con gallerie di arte contemporanea, locali di tendenza, musica, buona cucina e divertimento.

Il nostro festival delle 16 regioni ti porterà nei luoghi famosi e quei più remoti, sorprendenti, dove potrai vivere l'esperienza della tua personale scoperta.

Ogni lunedì sui nostri profili social un'immagine-indovinello che ti porterà per una settimana nei segreti delle 16 regioni polacche. Partecipate, seguiteci, condividete, chiedete, raccontate le vostre esperienze, immergetevi nel nostro mondo, scegliete la vostra meta.

Facebook: https://www.facebook.com/poloniatravel/, Instagram: @poloniatravel 

Małgorzata Furdal
Direttrice dell'Ente Nazionale Polacco per il Turismo di Roma

La Regione di Łódź, "terra promessa" e desiderio di trasformazione
La Regione Lubuskie, terra del vino e della natura incontaminata
La Regione di Opole è la regione più piccola della Polonia, ma decisamente non la meno interessante!
Industrie, natura e cultura: difficile immaginarle insieme?
La Regione Świętokrzyskie (Santacroce) è una delle più piccole regioni della Polonia che riserva delle grandi sorprese!
Siamo in piena estate quindi è il momento perfetto per partire verso l'avventura.
Una zona particolarmente suggestiva della Polonia, la Regione Lubelskie, è stata da secoli un crocevia di culture, mercantile e diplomatico, una terra di incontro tra l’Oriente e l’Occidente. 
Nel sud-est della Polonia c’è una regione dove il tempo scorre più lentamente, dove facendo delle lunghe passeggiate si possono incontrare più animali selvatici che turisti, un crocevia di culture e il polmone verde di questa parte del Paese: la Regione Podkarpackie! Scopriamo insieme cosa ci offre questa terra ricca di risorse.
La Pomerania Occidentale è un luogo dove tuffarsi – in senso letterale e figurato – in un contesto naturale, con delle bellissime spiagge sabbiose, i laghi e i fiumi, ma anche nella storia, nella cultura e nella tradizione.
Wrocław: grande varietà di gente, architettura, stili di vita, posti ed eventi. È una città che non dorme mai, brulica di vita sia di giorno, sia di notte. Qui tutto ha il proprio tempo e luogo e si vive secondo la regola di work-life balance.
Non è un caso se la città di Wrocław abbia avuto l'onore di ottenere il prestigioso titolo della Capitale Europea della Cultura del 2016.
La regione Pomerania oggi è una delle parti della Polonia che ha mantenuto il suo fascino del passato e la sua specificità regionale, abbracciando nel contempo lo sviluppo, le infrastrutture e le proposte culturali orientate verso il futuro.
La regione di Varmia e Masuria si estende nella parte nord-orientale della Polonia, a sole 2 ore di viaggio dalla Tripla Città (Danzica-Sopot-Gdynia).
1000 anni di storia e 1000 idee per vivere un viaggio indimenticabile: questa breve caratteristica descrive la Wielkopolska (Grande Polonia), una regione nella Polonia centro-occidentale, ricca di incantevoli città e cittadine, castelli, palazzi e testimonianze dell’affascinante – seppur tormentata – storia della Polonia.
Vuoi che il tuo soggiorno a Poznań, il capoluogo della regione Wielkopolska, sia unico e indimenticabile? Prendi spunto dai nostri suggerimenti che ti aiuteranno a renderlo tale!
La Regione della Cuiavia-Pomerania, una costellazione di luoghi positivi
10 motivi per visitare Cracovia e la Regione Małopolska
La Podlachia (Podlaskie) è una regione situata nella parte nord-orientale della Polonia.

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Pianifica un viaggio
Quante persone?
1
Per quanto tempo?
2 giorni

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter