1 EUR = 4.25 PLN

Ti chiedevi dove passare la vacanza quest’anno? Varsavia ti sta aspettando! Avrai sicuramente sentito dell’incantevole Centro Storico che fa parte del Patrimonio dell'Umanità dell’UNESCO oppure dei romantici palazzi del Parco Reale Łazienki e di Wilanów, ma noi ti presentiamo 5 motivi meno conosciuti per i quali la capitale polacca è una meta di viaggio sorprendente e per niente scontata.

1.     Bellissimi parchi e giardini

Ti saresti mai immaginato che le aree verdi di Varsavia coprono addirittura la metà della sua superficie? Parchi, giardini, giardinetti e altri spazi verdi saranno alla tua portata di mano ovunque ti trovi. In primavera, quando la natura si risveglia, i giardini della città diventano particolarmente affascinanti e le aree lungo la Vistola diventano luoghi dall’atmosfera effervescente, con spazi verdi, spiagge urbane, attività sportive, offerta culturale, locali alla moda e un’ampia offerta gastronomica. La stagione estiva sulla Vistola: CLICK 

Lasciati stupire dalle magnolie e dalle azalee in fiore nel Giardino Botanico dell’Università di Varsavia, ascolta il canto dell’usignolo nel Parco Skaryszewski oppure ammira i magnifici paesaggi dai giardini sui tetti della biblioteca dell’Università di Varsavia.

16x_Warszawa_BUW.jpg

2.     Divertimento all’aperto

Proprio nel mese di maggio a Varsavia comincia la stagione degli eventi all’aria aperta. Ogni fine settimana sarà pieno di concerti, laboratori e spettacoli: basta fare una veloce ricerca su Internet per trovare qualcosa per i propri gusti. Da non perdere assolutamente i concerti della musica di Chopin nel Parco reale Łazienki che si svolgono ogni domenica fino alla fine di settembre. Una grande attrazione per piccoli e grandi sono anche gli spettacoli serali nel Parco multimediale delle fontane.

Koncert_Łazienki_fot._m.st._Warszawa.jpg

3.     Qui si mangia bene!

Rimarrai sorpreso anche dall’aspetto culinario della nostra capitale. La città di Varsavia può vantare la presenza sia di ristoranti premiati con la stella Michelin, sia di una varietà di locali informali in cui gustare degli ottimi lunch. Segui l’esempio dei varsaviani e visita uno dei “mercati della colazione”, il trend la colazione sociale con prodotti freschi e a km 0, acquistati (e consumati) direttamente dai fornitori locali, all’aria aperta e in un’atmosfera di completo relax; i “mercati della colazione” si svolgono ogni fine settimana in vari quartieri di Varsavia. Se ti piacciono le atmosfere post-industriali e un po’ vintage, visita anche il mercato Hala Koszyki, ristrutturato da poco, dove potrai gustarti il pasto circondato dal particolare clima della Varsavia anteguerra.

16x_Warszawa_Targ_Sn.jpg

4.     La noia? Neanche quando piove!

Non ti preoccupare se il tempo ti giocherà un brutto scherzo: dato che a Varsavia abbiamo anche tantissime attrazioni al chiuso, il cambiamento del programma non dovrà essere per forza doloroso. Ti consigliamo di munirti della carta turistica WarsawPass  (www.warsawpass.com) grazie alla quale potrai visitare i siti più interessanti della città (e senza fare la fila!). Se, però, non sei un amante dei musei, ti aspettano tantissime altre attività dove sarai al sicuro dalla pioggia: potrai, per esempio, fare lo shopping in uno dei grandissimi centri commerciali, andare al cinema (in Polonia la maggior parte dei film non è doppiata quindi potrai seguirli in inglese o addirittura in italiano) o trovare un passatempo più originale, come Escape Room o il Fotoplastikon. Ricordati, tuttavia, che anche una passeggiata con l’ombrello sotto la pioggia estiva seguita da una tazza di cioccolata calda nella storica cioccolateria Wedel è un’idea niente male!

16x_Warszawa_Centrum_Nauki_Kopernik.jpg

5.     I turisti sono sempre i benvenuti

Varsavia è una città che si prende cura dei suoi ospiti. Il servizio di accoglienza e d'informazione turistica della capitale è molto efficace: il portale turistico ufficiale di Varsavia (http://www.warsawtour.pl/it) ti aiuterà a organizzare il tuo soggiorno, mentre l’applicazione mobile (www.apps.warsawtour.pl/) risulterà utile quando sarai già sul posto.

Anche il trasporto pubblico è molto ben organizzato. Tutti i siti più interessanti sono facilmente raggiungibili con i mezzi (qui troverai percorsi e orari: https://jakdojade.pl/warszawa/trasa/), ma potrai scegliere anche di percorrere la capitale polacca su due ruote noleggiando una bicicletta pubblica Veturilo da uno dei oltre 300 punti noleggio sparsi per tutta la città.

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Pianifica un viaggio
Quante persone?
1
Per quanto tempo?
2 giorni

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter