Warsaw 10 ºC
1 EUR = 4.54 PLN
Contattaci
Szarlotka, il dolce di mele polacco con una mela rossa accanto e una forchetta. Servito con una spolverata di zucchero a velo.

La torta di mele – in polacco szarlotka – in Polonia è una vera istituzione. Ogni famiglia ha la sua ricetta e i suoi segreti, e come ogni ricetta tradizionale ha una varietà importante di varianti: composta da una base di pasta frolla, c’è chi la farcisce con la meringa oltre che alla mela, chi la spolvera con il cocco, chi la serve calda con il gelato alla vaniglia… Spazio alla fantasia! Chiedete a un polacco qual è la versione più buona, scommettiamo che la risposta sarà: quella della nonna!

Noi vi proponiamo la classica versione base che potete arricchire come preferite. Importante è l’ingrediente base: la mela, la vera regina dell’agricoltura polacca. Lo sapevate che la Polonia è il paese leader della produzione di mele? Ne esistono tantissime varietà, ma per la nostra szarlotka vi servono mele un po’ acidule e ricche di pectina, come le renette.

Curiosità: esiste un cocktail a base di vodka zubrowka e succo di mela e un pizzico di cannela che si chiama "szarlotka" appunto. Il sapore è straordinariamente simile alla nostra torta. Provare per credere!

La preparazione è facile e il risultato è assicurato! Mettete il grembiule e…smacznego!

INGREDIENTI

 12 PORZIONI

  • 300 g di farina
  • 200 g burro
  • 1,5 cucchiaino lievito per dolci in polvere
  • 70 g zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 1,5 kg di mele (possibilmente renette o comunque mele dal sapore un po’ acidulo)
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • Zucchero al velo

PREPARAZIONE 

  • Preparare la pasta frolla: versare la farina sulla spianatoia, aggiungere il burro freddo e tagliato a pezzetti, il lievito in polvere, lo zucchero e la vanillina. Tritare gli ingredienti con un coltello fino ad ottenere una consistenza sbriciolata. Potete utilizzare anche una planetaria.
  • Aggiungere l’uovo e formare un impasto uniforme. Dividere l’impasto in due parti, avvolgerle nella pellicola e mettere in frigorifero.
  • Lavare, sbucciare le mele, tagliarle in quartini e togliere il torsolo. Tagliarle a tocchetti e metterli in un pentolino. Aggiungere la cannella e cuocere con il coperchio 10-15 min., finché le mele non saranno molto tenere, nel frattempo girare qualche volta. Lasciarle freddare.
  • Scaldare il forno a 180 gradi. Preparare uno stampo della grandezza di c.a 21 x 25 cm oppure tondo, dal diametro c.a 24 cm.
  • Togliere la metà dell’impasto dal frigorifero, tagliare con il coltello in fettine e posizionarle sul fondo dello stampo, modellando e riempendo gli spazi vuoti con le dita.
  • Sulla base così preparata, versare le mele cotte che abbiamo fatto raffreddare. Prendere la seconda metà della pasta frolla e grattugiarla direttamente sulle mele.
  • Mettere la torta in forno per 35-40 minuti, finché la parte sopra non apparirà dorata. Spolverare con lo zucchero a velo prima di servire.

 

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter