Warsaw 12.2 ºC
1 EUR = 4.54 PLN
Contattaci
Alcolici e bevande

La Polonia ha sempre conteso con la Russia il proprio primato sulla vodka; il primo documento in cui questa bevanda viene menzionata risale al 1405.

Tra le vodke le più celebri sono: la Belvedere, la Chopin, la Luksusowa e la Biala Dama. Particolarmente amate sono anche la Goldwasser, la Krzeska, la Starka, la Zoladkowa Gorzka, la Jarzebiak Izdebnicki e la Zubrowka che si beve con un po di succo di mela, di pera oppure accompagnata da un cetriolo (cocktail, questo, inventato al club Mleczarnia di Breslavia). Molto popolari è anche il miele bevibile.

Diversi sono i cocktail che godono di una certa popolarità. Un esempio è rappresentato dal Wsciekly Pies, nato a Szczecin (a base di vodka, succo di more e tabasco).

Nel quotidiano amiamo comunque sapori un po’ meno forti, e difatti siamo grandi consumatori di birra. La più antica birreria si trova a Lwow Slaski ( 1209) e produce una bevanda dal gusto molto particolare poichè non pastorizzata. Molto apprezzate sono poi alcune marche regionali come : Piwo Noteckie, Brackie, Zywe, Rycerz e Ciecham.

In Polonia troviamo infine anche le viti. La tradizione dei vigneti risale al XIII secolo e, ogni anno, nel mese di settembre a Zielona Gora possiamo assistere alla tradizionale vendemmia. In questa località troviamo anche l’unico Museo in Polonia, dedicato proprio alle viti.

 Museo della Regione Lubuskie a Zielona Gora

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter