Warsaw 3.9 ºC
1 EUR = 4.58 PLN
Contattaci
Biscotti di pan di zenzero decorati con glassa

I mille colori di un albero scintillante, il suono dei canti natalizi e il profumo dei biscotti di pan di zenzero, ecco cosa viene in mente pensando al Natale in Polonia.

Se in questo periodo natalizio volete portare un po’ di Polonia nelle vostre case ecco a voi la ricetta per i tipici biscottini profumosi, chiamati pierniki. Sono davvero gustosi ma il bello sta proprio nella preparazione, un bellissimo modo per passare dei calorosi e divertenti momenti in famiglia!

Ingredienti

  • 0,5 kg di farina
  • 250 g di miele
  • 200 g di zucchero a velo
  • 40 g di margarina o burro (+ 20 g per imburrare la teglia)
  • 2 uova
  • 10 g di bicarbonato di sodio
  • 5 g di spezie (cannella, chiodi di garofano, noce moscata, pimento)

Procedimento

  • Setacciare la farina con il bicarbonato di sodio sul piano da lavoro.
  • Fare un buco nella farina, versarci il miele e mescolare con un coltello.
  • Aggiungere le spezie macinate, lo zucchero a velo, il burro sciolto e le uova.
  • Impastare il tutto e continuare a lavorare l’impasto finché non sarà diventato lucido e uniforme.
  • Spalmare un po’ di burro sulla teglia e spargere della farina.
  • Stendere l’impasto sul piano di lavoro fino ad uno spessore di 0,5 cm.
  • Utilizzare lo stampo per ricavare i dolci e appoggiarli sulla teglia.
  • Cuocere in forno ben caldo per circa 10 minuti.

preparazione di biscotti di pan di zenzero

I pierniki vanno conservati in un barattolo o in qualche altro recipiente ben chiuso. Dopo 2-3 giorni sono perfetti! Si possono anche ricoprire con la glassa o con lo zucchero a velo.

decorazione di biscotti di pan di zenzero

Se volete perfezionare la tecnica di preparazione dei pierniki dovete assolutamente visitare Toruń, la città UNESCO di cui questi dolcetti costituiscono un vero e proprio biglietto da visita! Vi troverete addirittura un dedicato Museo Vivo dei Piernik dove scoprire i loro segreti!

E intanto per rimanere in tema natalizio vi consigliamo di collaudare anche la nostra ricetta per grzaniec, ovvero il vin brulè!

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter