Warsaw 1.1 ºC
1 EUR = 4.34 PLN
Contattaci
Pierogi

I pierogi hanno conquistato il cuore di molti ormai. Per chi non li conoscesse stiamo parlandi di ravioloni ripieni da un gusto inconfondibile. Non basterebbe un articolo intero per elencare le numerose varianti che esistono, sia dolci che salate, pensate per soddisfare anche i palati più raffinati.

Quella che vogliamo proporvi oggi è la variante tipica delle festività natalizie, la quale però, diversi amanti, la ripropongono tranquillamente durante tutto l'anno. 
Ecco a voi la ricetta dei pierogi con un delizioso ripieno di crauti e funghi porcini.








INGREDIENTI: 

Per l'impasto:

  • 640 g di farina
  • 400 ml di acqua bollente
  • due pizzichi di sale
  • 60 g di burro

Per la farcitura:

  • 800 gr di crauti (in lattina)
  • 60 gr funghi porcini secchi 
  • 2 cipolle medie 
  • 5 cucchiai di olio di semi
  • spezie: 3 foglie d'alloro e pepe 

PREPARAZIONE:

Iniziamo dai funghi secchi: metteteli a mollo in 2 bicchieri d'acqua fredda e lasciateli riposare per tutta la notte. (circa 12 ore) Una volta raddoppiati di volume non buttate l'acqua poiché sarà perfetta successivamente per aggiungerla ai crauti.

Tagliate i funghi a striscioline e successivamente in pezzetti ancora più piccoli.
Tagliate la cipolla in piccoli pezzetti e fatela rosolare nei 5 cucchiai di olio di semi. (circa 10 minuti)
Aggiungete i funghi a pezzetti e fate rosolare per altri 5 minuti.

Passiamo ora ai crauti: avete bisogno di crauti già scolati. (in alternativa, se risultano troppo aciduli si possono far bollire 2 volte in acqua bollente, buttando l'acqua della prima cottura e versare dell'acqua pulita per la seconda cottura, di modo che si tolga l'acidità)
Sciacquare i crauti sotto l'acqua fredda e togliere l'acqua in eccesso. Tritare con un coltello grande i crauti ed inserirli in un pentolone grande. 
Aggiungere le spezie e, se l'acqua dei funghi non risulta essere amarognola, inserirla all'interno del pentolone con i crauti insieme a mezzo bicchiere di acqua fredda, altrimenti mettere un bicchiere e mezzo di acqua fredda del pentolone e successivamente aggiungere i funghi con la cipolla.

Con una cucchiarella di legno mischiare il tutto, coprire il pentolone con un coperchio e far cuocere per almeno un'oretta, avendo l'accuratezza di mischiare ogni 20/30 minuti.
Passato il tempo di cottura, togliere il coperchio e trasferire l'impasto in una padella di modo che l'eccesso dell'acqua evapori.

Passiamo all'impasto:

Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete il sale.
Mettete il burro in acqua calda e scioglietelo, versatelo gradualmente nella farina. Mescolate tutto con un cucchiaio.
Unite tutti gli ingredienti in una ciotola, o direttamente sul piano di lavoro. Li impastate per circa 8-10 minuti.
Quando l’impasto è compatto e omogeneo lo avvolgete in un canovaccio e lo mettete da parte per circa 30 minuti.

Come assemblare i ravioli:

Dividete l’impasto in 4 parti e lo stendete 1/4 d'impasto sulla spianatoia.( Lo spessore da raggiungere è di circa 2 mm. Qualora l'impasto risultasse troppo appiccicoso è possibile aggiungere della farina) 
Ritagliate dei cerchi (con un bicchiere, ad esempio) e in mezzo ad ogni cerchio mettete un po’ di ripieno.(potete aiutarvi con un cucchiaino) Chiudete a metà unendo attentamente i bordi affinché il ripieno non fuoriesca durante la cottura (per aiutarvi potete mettere dell'acqua sui bordi per renderli appiccicosi e più facilmente unibili). Potete abbellirli spingendo con le punte della forchetta.
In una pentola grande mettete a bollire l’acqua leggermente salata e un goccio di olio di semi. In fase di forte ebollizione buttate dentro la prima parte dei pierogi, circa 15 alla volta. Una volta saliti su abbassate un po’ la fiamma e fateli bollire per altri 2-3 minuti.
Tirate fuori i pierogi con una schiumarola e li mettete separati su un vassoio.

Si possono servire subito o possono essere ripassati in padella, con un po’ di cipolla soffritta. In versione dolce di solito vengono serviti con panna acida e zucchero.

Smacznego!

Questa ricetta è stata inspirata da sito: https://aniagotuje.pl/przepis/pierogi-z-kapusta-i-grzybami 

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter