Warsaw 7.8 ºC
1 EUR = 4.32 PLN
Contattaci
Autunno in Polonia

L’autunno è quel periodo dell’anno in cui in Polonia troverete dei meravigliosi paesaggi tingersi dai colori dorati che vi regaleranno un’atmosfera pittoresca da portare con voi nel cuore. In ognuna delle 16 regioni polacche si nasconde un luogo che vale la pena visitare anche solo per ammirare la bellezza.
Qui abbiamo raggruppato le nostre proposte, scelte accuratamente, prendendo un luogo di ogni regione, per garantirvi una fonte d’ispirazione per i vostri futuri viaggi che possa essere completa a 360 gradi.  

Le proposte sono state inserite in ordine alfabetico, secondo i nomi delle regioni. Le prime quattro proposte potrete trovarle QUI.




Regione di Lodz

Paesaggi bucolici immersi nel verde

La regione di Lodz è una regione prevalentemente verde, ideale per chi ama viaggi all’insegna del turismo attivo con attività come il ciclismo, kayak, gite a cavallo e molto altro!
Tra i numerosi paesaggi bucolici presenti nella regione non possiamo di certo non nominare Arkadia

Questo complesso, composto da un suggestivo palazzo, circondato da giardini in stile inglese e francese, tempo fa era di appartenenza della famiglia dei Radziwil a Nieborow, che fecero costruire seguendo l’ispirazione dell'antica e mitologica terra dei pastori. 
Indubbiamente, oltre al meraviglioso paesaggio naturalistico, con il tempio di Diana e un acquedotto in stile romano, all’interno del palazzo potrete trovare una bellezza altrettanto meritevole: collezioni d’arte e interni in stile classicistico e rococò.

Regione della Malopolska 

Nostalgia autunnale tra i sentieri di Kalwaria Zebrzydowska.

La regione della Malopolska è ricca di attrazioni e luoghi incantevoli dove perdersi, e godersi lo spettacolo che la natura offre, specialmente nel periodo della stagione autunnale.  
E perchè non scegliere una passeggiata lungo i sentieri di Kalwaria Zebrzydowska, ovvero il monastero, costruito nel XVII secolo da Mikolaj Zebrzydowski, con un complesso di cappelle all’aperto dedicate alla Passione di Gesù. I lunghi sentieri che vi accompagneranno tra le alture montane su un lungo tragitto di oltre 6 chilometri.

Questo Santuario, con la sua cornice paesaggistica, che a tratti ricorda i luoghi santi di Gerusalemme, nel 1999 è stato inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO con la seguente motivazione: “paesaggio culturale di grande bellezza e importanza spirituale”.

  • Arkadia
    Arkadia
  • Kalwaria Zebrzydowska
    Kalwaria Zebrzydowska
  • Zelazowa Wola
    Zelazowa Wola
  • Monte Sant'Anna
    Monte Sant'Anna
  • Arkadia
    Arkadia
  • Kalwaria Zebrzydowska
    Kalwaria Zebrzydowska
  • Zelazowa Wola
    Zelazowa Wola
  • Anfiteatro Sant'Anna
    Anfiteatro Sant'Anna
 

Regione della Masovia 

Sulle tracce di Fryderyk Chopin in un paesaggio autunnale.

Percorrendo la regione della Masovia vi renderete conto che troverete numerosi luoghi legati ad uno dei compositori più famosi di tutti i tempi: Fryderyk Chopin
Vale assolutamente la pena infatti vedere con i propri occhi i luoghi che hanno ispirato il compositore, fornendogli quindi del materiale d’ispirazione per riuscire ad esprimere a pieno il suo genio musicale.

Tra i luoghi in questione c’è senza dubbio la sua casa natale che si trova a Zelazowa Wola, un villaggio poco distante da Varsavia, la quale ad oggi è un museo circondato da un parco pittoresco all’interno del quale molto spesso vengono organizzati concerti e recital.
In nessun caso si può pensare di non fare una tappa anche al Parco Reale Lazienki, dove si trova la bellissima statua rappresentante Chopin sotto il conosciutissimo albero tipico proprio della regione della Masovia: il salice masoviano.
Oltre a preservare le tracce del famoso compositore, all’interno del rilassante Parco Reale Lazienki, troverete anche il suggestivo Palazzo sull’acqua, il quale, in generale durante tutto il periodo dell’anno, ma in autunno particolarmente, con il riflesso dei colori autunnali sull’acqua, regala una vista davvero mozzafiato.

E se sarete particolarmente attenti, tra gli alberi, troverete anche dei teneri scoiattoli intenti a fare scorta per la stagione invernale che sta alle porte, oltre che i meravigliosi pavoni, che sfoggiano con fierezza le loro coloratissime code. 
Per altre curiosità sui luoghi di Chopin clicca QUI.

Regione di Opolskie 

Colori autunnali nella località in un vulcano inattivo - Monte Sant’Anna

Una meta altrettanto piacevole si trova nella regione di Opolskie, dove, tra Katowice e Opole, tra boschi e sentieri, è situato il Monte Sant’Anna, circondato da un parco paesaggistico, dove all’interno si trovano ben quattro riserve forestali, una riserva floristica, e, la più importante in assoluto, la Riserva Geologica Monte Sant’Anna

Questo luogo non solo vanta una bellezza paesaggistica unica nel suo genere, ma inoltre, al suo interno, si trova la preziosa Basilica di Sant’Anna, le cui prime informazioni storiche risalgono al 1516. Solo nel 1748 però, la sua antica struttura in legno, venne sostituita con una in muratura dopo l’arrivo dei francescani.
Il Monte Sant’Anna è molto interessante anche dal punto di vista geologico: 27 milioni di anni fa, infatti, esso risultava essere un antico vulcano, ad oggi inattivo
Testimonianza di questo, è, ad oggi, la presenza di una cava di nefelinite e blocchi piroclastici.

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter