1 EUR = 4.28 PLN

Regalatevi un'esperienza di viaggio invernale fatta di luci, calore e atmosfera magica. In Polonia, l'inverno è sinonimo di tradizione, profumi e sapori, shopping originale e avvolgente romanticismo. Le città, letteralmente, si trasformano: le strade vengono addobbate di luci natalizie e le bancarelle dei mercatini di Natale si fanno spazio nelle piazze dei centri storici, le piste di ghiaccio gratuite in centro città invitano a fare un po' di movimento all'aperto, i parchi illuminati accolgono i visitatori per delle passeggiate serali. Qui nessuno teme il freddo, e un po' di neve fresca che copre le città con un mantello scintillante rende le giornate invernali ancora più indimenticabili.

Mentre l'8 dicembre in Italia si festeggia l'Immacolata Concezione, in Polonia il periodo natalizio inizia ufficialmente il 6 dicembre, nel giorno di San Nicola: un giorno di attesa e di sorprese sia per i bambini che per i più grandi. Solitamente è proprio a ridosso di questa data che le città si illuminano di mille colori, vengono organizzati diversi eventi, allestiti gli alberi di Natale nelle piazze, e nelle città ci sono mercatini e fiere allestiti appositamente solo in questa data: una proposta alternativa ai mercatini più grandi delle piazze centrali.A Cracovia poi, nel 2018, il 6 dicembre è anche il giorno del tradizionale concorso dei presepi cracoviani, una tradizione molto amata dagli abitanti e da tutti i visitatori, organizzato sempre nel primo giovedì di dicembre.

Per riscaldarvi, prendete un sorso del delizioso, speziato vin brûlé (grzaniec), servito dalle caratteristiche botti in legno ai mercatini di Natale. Oppure rifugiatevi per prendere una tazza di tè in uno dei caratteristici locali dalle calde luci soffuse. Non fatevi mancare qualche peccato di gola con i celebri dolci polacchi, come la torta di mele, szarlotka, il dolce di papavero, makowiec, la cheese-cake sernik o il goloso simbolo di Varsavia, la wuzetka e la torta di crema, preparata a regola d'arte nella Regione Małopolska e a Cracovia, la kremówka.

Andate a scoprire le antiche cioccolaterie, visitate i musei e soprattutto, cercando qualcosa da mangiare nel menù del ristorante, puntate su qualche specialità gastronomica particolarmente legata al periodo natalizio e invernale: una zuppa, meglio se quella di barbabietole, cioè il barszcz (ma la scelta è vastissima, in tema di zuppe i polacchi sono dei veri virtuosi!), i ravioloni pierogi con funghi (o con funghi e verza) o il bigos (una sorta di stufato di diversi tipi di carne, crauti, funghi e spezie). Non è vero che, in fondo, un popolo e una terra si conosce anche attraverso la sua cucina?

Ispiratevi, scoprendo quali sono i piatti tipici della Vigilia di Natale in QUESTO ARTICOLO.

Andiamo a vedere insieme le date dei mercatini e le principali attrazioni che ci riservano le città polacche per questa stagione invernale!

Castello_Reale_Varsavia_illuminato-min.jpg

VARSAVIA

La capitale della Polonia durante l’inverno si trasforma in una delle città più accoglienti del paese, con un’offerta che spazia tra mercatini di Natale, attività sportive gratuite all’aperto, grandi strutture attrezzatissime al chiuso, illuminazioni spettacolari e iniziative gastronomiche. 

Come ogni anno, a inizio dicembre, l'8.12.2018, sarà attivata l’illuminazione della città. Si tratta di migliaia di luci, per un totale di oltre 20 km di installazioni luminose. Quella di Varsavia è il progetto di illuminazione natalizia più grande della Polonia e uno dei più grandi d’Europa! Nel centro storico, lungo la via Podwale, verrà allestito il mercatino di Natale che sarà attivo dal 23 novembre fino al 6 gennaio 2019. Non perdetevi le sculture luminose nel Giardino Reale delle Luci a Wilanów e concedetevi qualche passeggiata romantica nel centro o nel Parco Reale Łazienki che risplenderà di una luce speciale per il periodo natalizio.

Scoprite le luci, i mercatini e le attrazioni della Varsavia invernale in QUESTO ARTICOLO.

Mercatini_Cracovia_4-min.jpg

CRACOVIA

Tanti espositori, alberi profumati, calde luci soffuse, profumi di Natale: i mercatini di Natale di Cracovia, inseriti nel contesto della bellissima e imponente Piazza del Mercato, con il rinascimentale Mercato dei Tessuti (Sukiennice) alle spalle, hanno un’atmosfera unica e sono tra i più visitati in Polonia. Cracovia e la sua Piazza del Mercato sono un luogo tradizionale di scambi commerciali sin dal Medioevo: le prime notizie dei mercatini organizzati in questa piazza risalgono alle cronache del 1310! 

Nel 2018 i mercatini di Natale si svolgeranno dal 30 novembre al 26 dicembre, dalle 10.00 alle 20.00, per proseguire poi come mercatini di Capodanno, dal 27 dicembre al 6 gennaio 2019. Per il 6 dicembre è previsto invece il tradizionale concorso dei presepi cracoviani.

Scoprite tutti i particolari dei mercatini di Natale a Cracovia in QUESTO ARTICOLO.

Mercatini_Breslavia_2-min.jpg

BRESLAVIA 

Breslavia (Wrocław) è una delle più antiche e più belle città polacche, ricca di fascino in ogni periodo, anche d’inverno, quando si illumina di luci e si riempie di aroma di cannella. La ricca proposta culturale della città viene garantita dalle tante gallerie, musei, istituzioni culturali, sale concerti, cinema, teatri, mentre i ristoranti, dai quelli più tradizionali a quelli raffinati e moderni, daranno un tocco di gusto al vostro viaggio invernale.

Quello di Breslavia è senza dubbio uno dei mercatini più accoglienti e magici in Polonia! Le bancarelle in legno si fanno spazio fra i caratteristici edifici colorati della piazza centrale e il profumo degli abeti e dei tradizionali dolcetti, pierniki, riempie l’aria. Nel 2018 è previsto nelle date comprese tra il 23 novembre e il 31 dicembre, dalle 10:00 alle 21:00. Le bancarelle propongono dolci, regali, pezzi d’artigianato, gioielli, ornamenti, lampade, ceramiche, candele, oggetti in ambra e argento, giocattoli fatti a mano, oggetti con motivi folkloristici, vestiti e borse in puro lino, cosmetici naturali e molto altro.

Scoprite di più sui mercatini a Breslavia e sul perché dovreste cercare un gnomo molto particolare in QUESTO ARTICOLO.

Mercatini_Danzica_5-min.jpg

DANZICA

Il periodo natalizio nella città di Danzica è una fiaba piena di magia, luci e profumi. Il mercatino di Natale di Danzica ha l’atmosfera dei migliori mercatini europei, con delle strutture in legno e scenografie uniche. Nel 2018 è previsto dal 1 al 23 dicembre, mentre la zona gastronomica, chiamata "Food Court", sarà attiva fino al 13 gennaio. Non mancheranno le giostre incantate, le ruote panoramiche, le carrozze magiche, la Collina del Ghiaccio e le parate degli elfi, della Regina della Neve e di Babbo Natale. Danzica verrà illuminata lo stesso giorno in cui partono i mercatini di Natale.

Scoprite la magia di Natale a Danzica in QUESTO ARTICOLO.

Poznan_mercatini-min.jpg

POZNAŃ

Poznań è una città piena di energia tutto l’anno, incantevole con i suoi edifici colorati, l'ottima offerta gastronomica e l'eleganza che la contraddistingue. D'inverno, il cuore pulsante della città, la medievale Piazza del Mercato, si trasforma in uno dei migliori mercatini di Natale d'Europa, ma anche altre parti della città offrono dei modi per passare il tempo in modo interessante, stimolante o – se preferite – rilassante, rendendo il vostro viaggio indimenticabile. I mercatini di Natale si svolgeranno in ben due luoghi: già a partire dal 18.11 nella piazza Plac Wolności (it. Piazza della Libertà) e, dal 1 dicembre, nell’antica Piazza del Mercato (Stary Rynek), per proseguire fino al 21.12. Lo spettacolare Festival delle Sculture in Ghiaccio verrà organizzato invece nei giorni 8-9.12.2018.

Lasciatevi ispirare dalla nostra scelta di idee per un inverno indimenticabile a Poznań in QUESTO ARTICOLO.

Idee per un weekend fuori porta

Inverno_Monti_Tatra-min.jpg

E fuori città? Le montagne polacche hanno molto da offrire, sia per gli amanti degli sport invernali che per chi è in cerca di relax, per esempio alle terme. La Polonia è ricca di impianti di risalita e piste illuminate, innevate fino alla fine della stagione invernale. La base per organizzare la vostra settimana bianca potrebbe essere la nota città di Zakopane, la "capitale invernale della Polonia" con la sua tipica architettura in legno e la ricca proposta di svago, ma anche una delle incantevoli cittadine e paesi minori, nei quali si trovano gli impianti sciistici e che offrono una ricca scelta di negozi, alberghi, stanze in affitto, caffè e ristoranti dove rilassarsi tra una discesa e l’altra. 

Scoprite le nostre proposte per una settimana bianca in Polonia in QUESTO ARTICOLO.

Hotel_terme_Bania-min.jpg

Dopo una giornata attiva, i moderni stabilimenti termali vi aiuteranno a rilassarvi nelle acque termali, sulfuree e saline, nelle saune con vista sulle montagne o nei centri SPA.

Abbiamo scelto per voi alcuni dei migliori centri termali in Polonia, scopriteli in QUESTO ARTICOLO

PIANIFICA L’ ITINERARIO

Pianifica un viaggio
Quante persone?
1
Per quanto tempo?
2 giorni

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter