Warsaw 2.2 ºC
1 EUR = 4.7 PLN
Contattaci
10 idee per un inverno indimenticabile a Poznań

Poznań è una città piena di energia tutto l’anno, quindi anche durante l’inverno potete passare del tempo in modo interessante, stimolante o – se preferite – rilassante, rendendo il vostro viaggio indimenticabile. Ecco alcune idee.

1. Visita i mercatini di Natale, tra i migliori in Europa!

Non uno, ma ben tre mercatini di Natale a Poznań (conosciuti come la “Betlemme di Poznań”): già a partire dal 18 novembre nella piazza Plac Wolności (Piazza della Libertà) e nella piazza Plac Kolegiacki per proseguire nel Rynek Lazarski dal 3 dicembre, fino al 27 dicembre, vengono allestite bancherelle in legno che vendono artigianato, regali originali, pellame, decorazioni natalizie e dolciumi, tra cui l’immancabile cornetto di San Martino IGP. In questa occasione potete anche partecipare a concerti, spettacoli natalizi, incontrare Babbo Natale e assistere all’illuminazione dell’albero di Natale. Non a caso, il mercatino di Natale a Poznań si è aggiudicato il terzo posto nella classifica Best Christmas Markets in Europe 2021.

Scopri altri mercatini di Natale in Polonia in QUESTO ARTICOLO!

2. Ammira i capolavori del Festival delle Sculture in Ghiaccio

Il Festival Internazionale della Scultura in Ghiaccio a Poznań è uno degli appuntamenti più attesi nell’anno! Nel secondo weekend di dicembre (9-11 dicembre 2022) si sfideranno gli artisti scultori più bravi, spesso campioni mondiali nella disciplina della scultura in ghiaccio, provenienti da diversi Paesi nel mondo. Quest'anno per la prima volta la sfida non si svolge in Piazza del Mercato ma nei pressi del palazzetto Arena.

Gli spettatori potranno ammirare la creazione di magnifiche sculture dal vivo. Ogni anno gli scultori usano decine di tonnellate di ghiaccio per stupire i numerosi spettatori, tra turisti e abitanti di Poznan, giunti per vedere il loro operato. Il festival ha una formula di concorso a premi in due categorie: speed ice carving, durante il quale gli scultori si fanno concorrenza, cercando di realizzare in meno di un’ora e utilizzando un pezzo di ghiaccio – ognuno della stessa grandezza - il modello proposto per il concorso, e il concorso principale, nel quale partecipano 12 squadre composte da due persone ciascuna e il tema è libero. Le sculture create restano come decorazioni sulla piazza.

3. Compra regali originali al Festival dell’Arte e degli Oggetti Artistici

Il Festival dell’Arte e degli Oggetti Artistici è un appuntamento previsto per metà dicembre (date da confermare) all’interno della Fiera Internazionale di Poznań. Si tratta di un appuntamento durante il quale è possibile ammirare oggetti in ceramica, vetro, vestiti, borse, bigiotteria, creati dai migliori artisti e artigiani polacchi e non mancherà la pittura, grafica, i giocattoli fatti a mano e le decorazioni natalizie.

4. Rilassati nelle Terme di Malta

Le Terme di Malta sono il più grande e più moderno centro acquatico e geotermale in Polonia. Ci sono attrazioni di tutti i tipi: piscine sportive, un acquapark, scivoli, piscine esterne, sauna e SPA.

Situate sulle rive del Lago di Malta, vicino al centro della città, le Terme di Malta sono un’ottima proposta per passare un pomeriggio invernale in famiglia o in coppia.

 5. Scaldati…nella Casa delle Palme

Le palme in Polonia, in inverno? Sembra una barzelletta, e invece a Poznan c’è un posto magico dove poter andare proprio in inverno per fare una passeggiata rilassante, circondati da una fauna e flora tropicali. La Casa delle Palme (Palmiarnia) è infatti la più grande struttura di questo tipo in Polonia, e una delle più grandi in Europa. Creata oltre un secolo fa, la Casa delle Palme custodisce 17.000 specie di palme, provenienti da varie zone climatiche. Nella Casa delle Palme vengono organizzati anche vari eventi.

6. Divertiti sul ghiaccio

A Poznan sono attive ben 4 moderne e attrezzatissime piste di ghiaccio, ideali per passare il tempo in modo attivo d’inverno. Ecco gli indirizzi:

Lodowisko POSIR Malta, ul. Jana Pawla II

Lodowisko Bogdanka, ul. Polnocna 9

Lodowisko Chwialka, ul. Zelazka 1

Lodowisko Ligawa, ul. Bulgarska 17

7. Vai a sciare!

Ebbene, sì: nonostante Poznan si trovi in pianura, e la Regione Wilkopolska non sia esattamente identificata con le montagne, proprio vicino al centro della città troviamo la struttura sportiva Malta Ski, dove poter praticar vari sport invernali non uscendo da Poznan. Vi troverete due piste da sci con seggiovie e impianti di risalita, il noleggio di attrezzature e il migliore staff di istruttori di sci e snowboard. I più piccoli visitatori possono anche divertirsi con lo slittino. 
 

Foto dei cornetti di San Martino

8. Scorpi il cornetto di San Martino IGP

Il cornetto di San Martino è il simbolo più dolce che ci sia della città di Poznan. Protetto dal marchio registrato IGP, è un tesoro culinario che ha il suo museo – il Museo del Cornetto di Poznan (Rogalowe Muzeum Poznania). In questo luogo potrete scoprire non solo la storia e le leggende su questo dolce, preparato con pasta sfoglia, papavero bianco, vaniglia, scorza d’arancia, crema, uvetta e fichi secchi, ma potrete prepararli con le vostre mani! E, si sa, le cose fatte da soli hanno sempre una marcia in più.

Foto del castello di Poznan di sera illuminato

9. Entra nel Centro della Cultura "Zamek"

Visitando Poznań, questo inverno fate una visita al Centro della Cultura Zamek (“Il Castello”). Questo edificio neogotico è stato costruito per l’imperatore tedesco Guglielmo II. Oggi il castello è un centro culturale importante, in cui è possibile assistere a numerose mostre, esposizioni, spettacoli.

10. Visita il centro di arte e commercio Stary Browar

Stary Browar, in italiano letteralmente “antico birrificio” è un centro innovativo di arte e commercio situato all'interno di un birrificio ottocentesco. Oltre ai numerosi negozi, qui troveremo svariati locali, club, un parco, un centro d'arte contemporanea e un hotel. Nel 2005 fu premiato dall'International Council of Shopping Centers come il miglior centro commerciale al mondo nella categoria di centri commerciali di medie dimensioni.

Coloro che desidererebbero conoscere meglio gli spazi di Stary Browar, la sua storia, l'idea di cui costituisce la realizzazione nonché la vecchia architettura e l'esposizione delle opere d'arte, possono rivolgersi a uno dei punti di informazione all'interno del centro e prenotare una visita guidata (con minimo 2 settimane di anticipo). Richiedete la mappa degli oggetti che si trovano nell'edificio, grazie alla quale vi sarà possibile trovare, per esempio, un tappeto persiano.

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter