Warsaw 13.9 ºC
1 EUR = 4.31 PLN
Contattaci
Vista dall'alto sul centro di Varsavia, con Piazza del Castello in primo piano

L’Ente Nazionale Polacco per il Turismo sarà presente alla 58° edizione di TTG Travel Experience a Rimini per presentare la Polonia meno conosciuta, una destinazione con un’ampia e variegata offerta turistica. Dalle città d’arte come Cracovia, Varsavia, Danzica e Breslavia, all’incredibile ricchezza naturalistica, culturale, paesaggistica e gastronomica delle sue regioni, ognuna con le proprie peculiarità.

L’Ente Nazionale Polacco per il Turismo rinnova la sua presenza a TTG Travel Experience, la manifestazione italiana di riferimento dedicata all’industria dei viaggi, nazionale ed internazionale, che si svolgerà dal 13 al 15 ottobre 2021 a Rimini.

PADIGLIONE C1, STAND 195-197

In occasione della fiera, giunta alla sua 58° edizione, la Polonia presenterà i luoghi meno conosciuti del Paese, scrigno di tesori inestimabili e ricchi di storia, una terra autentica e moderna in grado di sorprendere chiunque la visiti, dal punto di vista storico-culturale, naturalistico, gastronomico ed esperienziale.

La Polonia è una destinazione moderna e dinamica, una meta ormai consolidata sul mercato italiano – afferma Barbara Minczewa, Direttrice dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismoche predilige le città d’arte (Cracovia, Varsavia, Danzica e Breslavia fra tutte), ma ciò su cui vogliamo puntare e presentare al comparto turistico che parteciperà a TTG Travel Experience è una Polonia meno nota, in grado di soddisfare le esigenze di tutti, una terra che sorprende per il patrimonio storico-culturale ma altresì per l’incredibile bellezza naturalistica, la biodiversità, il turismo outdoor e la squisita offerta gastronomica”.

Oltre 600.000 italiani visitano ogni anno la Polonia (dati relativi al 2019), punteggiata da siti Unesco e ricca di mille sfumature che si presenta a Rimini insieme al meglio dell’incoming polacco, per mostrare ad agenti di viaggio e tour operator italiani l’altra Polonia. Furnel Travel International, Ivotrans, Jan Pol, SOS Travel e per la prima volta l’associazione Hospitable Historical Hotels che include oltre 500 strutture ricettive inserite in dimore storiche (palazzi e castelli): questi i co-espositori allo stand dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismo.

Ci fa davvero piacere condividere lo stand di TTG Travel Experience con 5 professionisti di indiscussa professionalità e qualità – prosegue Barbara Minczewache operano nel settore da diversi anni, conoscono molto bene il mercato italiano e soprattutto le esigenze del turista italiano”.

Durante la pandemia sono stati molti i turisti che hanno optato per tour nelle località meno conosciute, a contatto con l’arte, la cultura e la natura del posto ed è proprio questo il principale focus di promozione della destinazione per l’anno a venire.

Una Polonia alternativa, lontano dal turismo di massa: questo il focus delle attività promozionali che l’Ente prevede di svolgere sul mercato italiano, dedicando un ciclo di incontri di formazione online articolato in moduli per agenti di viaggio e Tour Operator, che potranno così approfondire la loro conoscenza della destinazione. “Il messaggio che vogliamo far passare ai professionisti del settore e, quindi, al cliente finale, è che oltre alle città comunemente conosciute dal turista italiano e scelte per un city break – conclude Barbara Minczewa, Direttrice dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismo –, la Polonia è un paese molto vario e l’ampia offerta turistica permette di coniugare le città d’arte con l’anima più green, che vanta ben 23 parchi nazionali, riserve, specie di piante e animali uniche in tutto il mondo oltre a pianure boschive, montagne, laghi e le sabbie bianche del Baltico. Con un itinerario fly&drive è possibile soddisfare anche le aspettative di chi preferisce passare le vacanze in mezzo alla natura e/o assaporare il folklore regionale, senza perdersi la ricchezza e la bellezza delle città”.


VI PRESENTIAMO I NOSTRI COESPOSITORI

Furnel Travel logo

Furnel Travel International

Furnel Travel International di Varsavia è un tour operator inbound autorizzato IATA presente sul mercato dal 1989. Torniamo a Rimini dopo due anni di pausa causata dalla pandemia. Vogliamo rinnovare i contatti con i nostri collaboratori di vecchia data e stabilirne di nuovi.

La nostra offerta comprende:

  • city breaks (Varsavia, Cracovia, Danzica, Breslavia);
  • tour itineranti della Polonia per gruppi e turisti individuali;
  • pacchetti su misura per gruppi e turisti individuali;
  • viaggi incentive;
  • pellegrinaggi;
  • gite a tema (arte, cibo, musica, storia, natura ecc.);
  • servizi per gruppi giovani.

Ai tempi della pandemia i clienti hanno preferito i viaggi nelle località meno conosciute e a contatto con la natura e la cultura del posto. Riteniamo che tale tendenza possa continuare nel 2022 e durante il TTG vorremmo attirare l'attenzione dei nostri partner italiani verso questo tipo di offerta.


Hospitable Historical Hotels Logo

Hospitable Historical Hotels (pl. Gościnne zabytki)

Hospitable Historical Hotels è un gruppo informale di alberghi storici, creati nei castelli, palazzi, corti, vecchie palazzine e fabbricati post-industriali. La caratteristica che li accomuna è la storicità confermata da un’ufficiale iscrizione statale al registro dei monumenti. Ciò significa che in fase di ristrutturazione di questi edifici rovinati da guerre e da anni postbellici, nonché durante i lavori relativi al loro adattamento agli hotel, le autorità responsabili di restauro effettuano dei rigorosi controlli. Questo, a volte, è problematico per l’investitore responsabile della ristrutturazione, per esempio quando i lavori devono essere interrotti, perché sono stati ritrovati dei resti e ci deve entrare l’archeologo, ma in generale tutto questo permette al massimo di restituire le forme originali ai palazzi e ai castelli.

A proposito, vale la pena notare che la “scuola polacca di restauro” è una delle più importanti del mondo e il caratteristico stemma bianco e blu – lo stemma dello schermo azzurro (Blue Shield) che adorna i monumenti più importanti, ha le origini polacche. Il suo creatore è il professor Jan Zachwatowicz, che negli anni cinquanta del secolo scorso svolse l’incarico di Conservatore Generale. L’emblema fu per i monumenti l’equivalente culturale del simbolo di croce rossa, utilizzato in caso di conflitti militari, ma oggi diventato tanto universale e popolare da decorare la maggior parte di monumenti in tutto il mondo. Inclusi tanti alberghi polacchi, anche quelli appartenenti al gruppo di Hospitable Historical Hotels.

Hospitable Historical Hotels è nato 10 anni fa per l’iniziativa del giornalista ed editore – Krzysztof Kaniewski – che “da sempre” e per professione si interessava di castelli, palazzi, corti, scrivendo tanti articoli e pubblicando numerosi album, guide, mappe… Era appassionato sia della loro storia che della “nuova vita”, regalata dai nuovi proprietari. E questa nuova vita era ed è principalmente la funzione alberghiera.

In seguito ai cambiamenti avvenuti in Polonia alla fine dello scorso secolo e all’inizio di quello attuale (la cosiddetta trasformazione politica ed economica), si è potuto notare un enorme interesse nella ricostruzione e manutenzione di questo tipo di edifici da parte del capitale privato polacco. Nell’arco di una decina di anni sono nati centinaia di alberghi nei monumenti, spesso gli SPA lussuosi, allo stesso tempo mantenendo il carattere polacco di antiche tenute e residenze di magnati, per esempio stalle e cavalli o l’offerta culinaria da palazzo.

Hospitable Historical Hotels è una raccolta di quel centinaio di edifici e costituiscono una base perfetta di informazioni per tutti quelli che amano quel tipo di vacanza. Basta entrare sul sito www.goscinnezabytki.pl e attraverso il motore di ricerca trovare palazzi, manieri o qualche fabbricato storico postindustriale nella regione polacca di vostro interesse.

Al contempo Hospitable Historical Hotels cerca di promuovere le strutture associate all’estero, partecipando alle fiere del turismo, contattando case editrici, essendo presenti sui siti di informazioni e prenotazioni dedicati a quel tipo di luoghi storici. Oppure dando vita ad alcune iniziative pro-vendita, come per esempio, sviluppando il progetto di descrizione dei bellissimi parchi situati accanto ai palazzi, con a volte diversi ettari di grandezza, nell’aspetto del loro particolare fascino, tipo la possibilità di osservare gli uccelli che ci fanno i nidi.

Krzysztof Kaniewski risponderà a tutte le vostre domande. Il suo indirizzo e-mail: kaniewski@goscinnezabytki.pltelefono +48 608 499 901.


Ivotrans Tour Operator Logo

Ivotrans Tour Operator

Ivotrans Tour Operator fondato nel 2005 è uno stimato DMC polacco con la sede a Cracovia. Gestito da professionisti del settore, si dedica alla vendita dei viaggi in Polonia ai tuour operator italiani e di tutto il mondo. Offriamo una vasta gamma di servizi turistici in Polonia e nei paesi limitrofi. Grazie alla passione e a un lavoro fatto col cuore abbiamo fidelizzato numerose agenzie di viaggio italiane che si rivolgono a noi con piena fiducia. Garantiamo una consulenza efficiente e personalizzata, in modo che ogni richiesta venga trasformata in un viaggio composto di servizi di alta qualità, accuratamente scelti senza perdere mai di vista il giusto rapporto qualità - prezzo.

Siamo felici di comunicarvi che l'anno scorso è uscito il nostro nuovo catalogo con le proposte dei viaggi in Polonia. Attraverso i vari itinerari racchiusi nelle sue pagine, incorniciati da magnifiche immagini, presentiamo i luoghi più incantevoli del nostro Paese, ricchi di una storia millenaria. Non vediamo l'ora di consegnarlo nelle vostre mani! Invitiamo tutti a contattarci, anche coloro che ancora non ci conoscono. Siamo sicuri di potervi convincere che ne sarà valsa assolutamente la pena.


Jan Pol Logo

JAN-POL

Siamo un tour operator specializzato nel turismo incoming in Polonia. In oltre 30 anni di attività siamo diventati noti come un tour operator in grado di offrire tutti i servizi a terra sul territorio della Polonia e nei paesi limitrofi, di alta qualità e a ottimi prezzi.

La sede a Cracovia ci permette di avere stretti rapporti con i ristoratori, i musei e le guide locali. Il viaggio con noi è sempre un’esperienza indimenticabileCerchiamo di proporre luoghi ancora poco conosciuti ma ricchi di fascinoPotete conoscere alcune delle nostre proposte grazie alle nostre nuove brochure, La Polonia che non conosci La Polonia tutta da scoprire e nuovo catalogo Active Tour.


SOS Travel Logo

SOS Travel

SOS Travel è un tour operator specializzato nell'organizzazione di viaggi, city break e tour guidati in Europa, con focus sulle destinazioni dell'Europa Orientale. L’attività è dislocata in due uffici, a Roma è attivo il Booking per i clienti individuali e le agenzie, a Cracovia è presente l’ufficio organizzativo.

In occasione del TTG Travel Experience di Rimini presenta il nuovo catalogo City break e tour guidati 2022 con i tour in programmazione regolare e le proposte per gruppi tailor made. Per quanto riguarda la Polonia, l’operatore vanta l’offerta più ampia di proposte in partenza garantita per il mercato italiano, disponibili in alta e bassa stagione. City break Cracovia (3 notti), Varsavia (3 notti), Breslavia (3 notti) e i tour estivi Meraviglie della Polonia (7 notti) e Gran tour della Polonia (8 notti).

Il prodotto è già disponibile in tutte le 8000 agenzie di viaggi grazie ad accordi di distribuzione con tour operator nazionali e locali.

Il 2020 è stato un anno di riflessione forzata – ha dichiarato Katarzyna Kinel, responsabile del prodotto Poloniaabbiamo sfruttato questo periodo per ideare nuovi itinerari, verificare le strutture e rafforzare il rapporto con partner e fornitori. Siamo ora pronti per ripartire con un prodotto collaudato e prezzi concorrenziali”.

Il catalogo 2022, inoltre, raccoglie itinerari naturalistici con attività ed esperienze all’aria aperta, a contatto con la natura secondo le tendenze del turismo post Covid. Tra i nuovi itinerari proponiamo Polonia, incontro con la natura, un viaggio tra la natura vergine e selvaggia, relax, cibo e tradizioni locali oppure Maloposka, Monti Tatra e parco nazionale Pieniny. Cultura, percorsi naturalistici e benessere in un ricco programma di sei giorni in Malopolska.

Sede italiana: Via Vincenzo Renieri, 36/38 Roma

Sede polacca: Ul. Grabowskiego 13/4 31-126 Krakow (Poland)

Tel. +39 0699336268 | +48 124466371

WhatsApp: +39 3347306283

www.sostravel.it | www.info@sostravel.it

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter