Warsaw 2.2 ºC
1 EUR = 4.33 PLN
Contattaci
Racuchy, frittelle di mele polacche

Con l'autunno fare merenda, guardando fuori dalla finestra, sotto le coperte, mentre si sorseggia del tè caldo, una cioccolata calda o semplicemente un buon caffè, è un avvenimento che aspettiamo tutti ogni anno con grande entusiasmo.

E perché non accompagnare questo momento speciale con una merenda altrettanto speciale? Come ad esempio delle frittelle di mele polacche, tanto semplici da preparare quanto buone! Stiamo parlando dei racuchy, che in Polonia non possono mancare in nessuna casa.

Oggi vi condividiamo la ricetta tradizionale dei racuchy, che siamo convinti soddisferanno il palato anche dei più golosi. 

Come ogni ricetta, ci teniamo a precisare che esistono numerose varianti, ma noi vi proponiamo la nostra, che potrete servire con una spolverata di zucchero a velo.


Ingredienti:

  • 2 uova medie a temperatura ambiente
  • 1 tazza di latte caldo (250 ml)
  • 2 mele medie
  • 250 gr di farina per dolci
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato e mezzo di lievito istantaneo
  • olio di semi per friggere 
  • zucchero a velo q.b per cospargere sopra, non appena si raffreddano

Procedimento:

  • In una ciotola capiente versare le uova con il latte tiepido e lavorare con una forchetta o un mixer fino ad amalgamare bene il composto. 
  • Aggiungere la farina setacciata insieme al bicarbonato e il lievito. Con un mixer lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. 
  • Mettere da parte l’impasto per lasciarlo riposare e dedicarsi alla pulizia delle mele.
  • Una volta tolta la buccia, affettarle finemente. 
  • Aggiungere le mele all’impasto ed amalgamare bene il tutto. 
  • Su una padella dal diametro di 26-28 cm riscaldare bene l’olio per friggere.
  • Una volta scaldato l’olio, con l’aiuto di un cucchiaio, versare 2 porzioni di impasto, uno sopra l’altro di modo da ottenere dei doppi strati. In una padella di questo diametro dovrebbero entrare 4 racuchy grandi. 
  • Una volta raggiunta la doratura da entrambe le parti (ci vorranno circa 2 minuti a parte) togliere dalla padella ed aspettare che si raffreddino.

NB. Vista la presenza delle mele dolci, all’interno dell’impasto non viene aggiunto ulteriore zucchero. Per questo vi invitiamo, una volta raffreddati, a cospargere i vostri racuchy con dello zucchero a velo.
Perfetti per una colazione veloce o una merenda, queste frittelle possono essere fatte in mille modi, utilizzando la frutta che più piace.

Quella che vi abbiamo dato è la ricetta più conosciuta e tradizionale.

Smacznego!

Questa ricetta è stata ispirata dal sito: https://aniagotuje.pl/przepis/racuchy-z-jablkami 

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter