Lingua Lingua
Cerca Cerca

Curiosità

EMAIL PDF

Le montagne più antiche presenti in Polonia sono le “Pieprzowe” sotto Sandomierz. Si stima che la loro età sia di 500 mln di anni. Le montagne Sowie sono, a loro volta, formate da vecchissimi elementi rocciosi - derivanti dall’epoca primordiale della terra (4,5 miliardi di anni ).

Le catene più giovani sono quelle dei Tatra. Qui troviamo la vetta più alta – il Rysy, una meravigliosa cascata (Siklawa), la grotta più lunga (Wielka Sniezna) e il celebre percorso “Orla Perc”.

Tra i bassopiani più famosi troviamo il Tryglaw di Tychowo e il Wiezyca che rappresenta il punto più alto non solo nella regione di Kaszuby ma anche in tutta l’Europa centrale.

L’albero più alto non è rappresentato, come si potrebbe immaginare, da una quercia ma da un tasso a Henryk Lubanski, la cui età stimata è di 1250 anni! Troviamo poi altre “celebri” piante come la quercia a Piotrowic (720 anni) o l’abete a Minsk Mazowiecki (380 anni).

Restando in tema di record ricordiamo la larga spiaggia di Swinoujscie e la più grande isola polacca – quella di Wolin sul cui territorio è presente il lago dalle acque più azzurre.

A livello mondiale troviamo in Polonia la più grande morena a forma di ferro di cavallo, i monti “Tavolari”, ovvero quelli in assoluto più piatti, il fiume dal corso più irregolare (il Wisla) e il paesino dove è concentrato il più elevato numero di cicogne – Zywkowo Bociania. Vivono qui 200 cicogne!




Altri articoli...

  • Il

    Il "Bosco Storto" di Gryfin

CERCA NELLA LISTA

Passeggiate virtuali

mappa - La Natura

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter

Cookies