Warsaw 20 ºC
1 EUR = 4.67 PLN
Contattaci
Shopping a Varsavia - un'esperienza di viaggio

Un weekend a Varsavia potrebbe regalarvi delle emozioni inaspettate. Si può partire in ogni momento, ogni giorno della settimana, anche senza programmare il viaggio.
Già l’aeroporto si presenta molto accogliente con i suoi negozi di ogni genere e con le file ordinate delle persone, pronte ad iniziare una nuova piccola avventura. C’è qualcosa che vi attrae? Avrete tempo per fermarvi al ritorno, al momento avrete sicuramente voglia di posare il vostro piccolo bagaglio in albergo.
In un attimo siete già all’esterno, pronti a prendere l’autobus 175 che vi condurrà al centro  o il taxi – il costo della corsa è di circa 8 euro.
Pochi minuti più tardi inizia a delinearsi un paesaggio diverso, non più soltanto macchine, ma splendide oasi di verde che sembrano condurvi in un giardino dove svettano splendidi palazzi e grattacieli moderni.

Quasi sospeso su una nuvola di modernità, in una radura nel fitto bosco di edifici e alberi, appare già da lontano il nuovo stadio cittadino, velato dall’azzurro della distanza come una montagna in lontananza. E siamo soltanto all’inizio del nostro viaggio.

Come in tutte le grandi città, soprattutto quando non si ha troppo tempo a disposizione, è preferibile scegliere un hotel posizionato al centro, facile da raggiungere ed un ottimo punto di partenza per le vostre passeggiate “esplorative”.

Come punto di riferimento per il vostro pernottamento potreste scegliere il Palazzo della Cultura e della Scienza, edificio del realismo socialista, ben integrato nella struttura odierna della città, splendidamente illuminato, a due passi dal modernissimo centro commerciale Zloty Tarase.


Zloty Tarase (Terrazze d'Oro)

 E già il nome – Zloty Tarase ( Terrazze d’Oro) – potrebbe suggerirvi l’idea di fare un po’ di shopping in un luogo diverso dagli altri, perdendovi tra un piano e l’altro nella miriade di negozi di ogni genere, dall’alta moda al souvenir, riposandovi, almeno per un momento, sedendo in uno dei piccoli o grandi caffè, assaggiando degli ottimi dolci o bevendo l'immancabile tè, che per i polacchi scandisce il tempo giornaliero, una cioccolata calda, sorseggiando un cappuccino, offerto in diversi formati. La parte esterna di questo enorme edificio colpisce con la forma ondeggiante della struttura che ricorda le onde del mare calmo, all’alba di un giorno di bel tempo. Ed è già questa accuratezza nei dettagli quotidiani e non, a regalarvi un’atmosfera fatta di voci vive, folle ordinate, sguardi ricchi, curiosi e affascinanti, poca fretta e molta foga di vivere.

Ritornando al nostro momento dedicato allo shopping, le gioiellerie fanno parte di queste terrazze dorate, i negozi di bigiotteria e pietre semipreziose attraggono per l’accuratezza degli oggetti esposti, per le novità che si delineano ai nostri occhi, per la varietà della scelta che ci porta a muoverci da un livello all’altro, all’interno di questa grande onda nel cuore di Varsavia, opera di architetti di fama internazionale come Jon Jerde e David Rogers. 

Quanta bellezza nel concedersi un momento di libertà, il fascino della diversità in un Paese poco distante: si svolta l’angolo e si respira un’aria diversa.
Il tempo trascorrerà davvero in fretta e difficilmente riuscirete ad uscire dal centro commerciale senza aver acquistato nulla: c’è di tutto e di più e non dovrete certo preoccuparvi del prezzo.

Dopo una breve chiacchierata con qualche persona gentile che sicuramente vi indicherà la strada per giungere alla Città Vecchia, iniziamo la nostra passeggiata costeggiando il Palazzo della Cultura e della Scienza col suo immenso orologio. Il marciapiede laterale ci conduce verso un piccolo parco dove le persone leggono tranquille e i bambini giocano spensierati. Superata la zona verde si attraversa la strada imboccando via Swietokrzyskie, piena di negozi e locali, pub, librerie e caffè, dove forse avremo tempo di fermarci al ritorno. Proseguendo per un km circa si giunge all’incrocio con via Nowy Swiat e  Krakowskie Przedmiescie, mentre il paesaggio cittadino inizia a trasformarsi in una diversa oasi di tranquillità e atmosfera musicale.


Via Krakowskie Przedmiescie

 Il traffico inizia a farsi meno intenso, ampi marciapiedi costeggiano edifici in stile neoclassico, ristoranti gremiti di gente intorno ai tavolini all’aperto, tutto è così bello e pulito, sembra sempre di essere in un giorno di festa.

In dieci minuti siamo già nel cuore della Città Vecchia, ecco svettare la colonna di Sigismondo, davanti al Castello, le facciate colorate delle case fanno pensare ad una bella favola.


Plac Zamkowy (Piazza del Castello)

E’ quasi l’ora di cena, il Sole inizia a tramontare, vorremo fermarci a mangiare qualcosa in uno dei ristoranti sulla piazza, ma siamo subito attratti dai vicoletti del centro storico. Così continuiamo la nostra passeggiata, negozi d’ambra, di souvenir e piccoli locali contribuiscono con le magiche luci a calarci in quest’atmosfera meravigliosa. Il tempo adesso sembra scorrere lentamente, mentre una musica di violini risuona accompagnandoci ad ogni passo in questo mondo unico: siamo a Varsavia!

 

Wianki540.jpg

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter